domenica 8 aprile 2007


Capitolo Centocinquantesimo. Citazioni


Lo scambio di battute, ieri, con noise sound nation mi ha sollevato una questione: è possibile mantenere un dialogo componendolo solo con citazioni, senza usare neanche un po' di farina del proprio sacco?
Il tutto, ovviamente, partendo dal presupposto che ogni cosa è già stata detta/scritta e considerando per buone solo le citazioni famose?

Provate gente, provate...

1 Commenti:

  • può darsi che a me non interessi mantenere un dialogo...non sta scritto da nessuna parte che il dialogo deve necessariamente avvenire tramite il linguaggio parlato/scritto...è pieno di imbecilli che parlano senza sapere quello che dicono..o senza avere nulla da dire...e personalmente a me non interessa....citazioni,può essere una citazione famosa,come quella di un pezzente qualsiasi...la scelta determina la farina del proprio sacco...la scelta è quello che sei stato,quello che sei..quello che non sei....alla fine sono solo immagini...anche la musica che senti...alla fine sono solo note...anche un attimo è solo un attimo,ma non mi interessa infarcirlo di parole come un hamburgher....ogni cosa è gia stata detta e scritta dici te...no,per fortuna le parole hanno un loro respiro che cambia ogni volta,io preferisco le immagini e le note...forse ho paura delle parole...
    comunque se volevi farmi parlare ci sei riuscita
    ciao un bacio

    Di Blogger noise sound nation, scritto alle 15/04/07, 08:39  

Se hai qualcosa da dire...

< Home