mercoledì 20 aprile 2005


Capitolo Settantesimo. Se si salta tutti la Terra si sposta


Ieri Metro, giornaletto distribuito gratuitamente in alcune città italiane, tra cui Torino, usciva con la seguente notizia:

Se 600 milioni di persone saltassero tutte assieme esattamente nello stesso momento, l'orbita terrestre si sposterà con benefici sul clima e riduzione dell'effetto serra. Lo sostiene il professor Hans Peter Niesward, del Dipartimento di Fisica Gravitazionale di Monaco che calcola, grazie a questa "botta", una riduzione di due gradi entro il 2040.
Qualcuno ha preso sul serio la cosa. Tanto da fissare una data precisa del grande salto, il 20 luglio 2006, proclamata World Jump Day. Per sapere esattamente l'orario, evidentemente diverso da Paese e Paese, basta collegarsi al sito internet worldjumpday.org


Finalmente una risposta ad un mio quesito esistenziale

4 Commenti:

  • Che str...
    ...aordinaria iniziativa. :P

    Mi sono iscritto anche io... :D

    Saltellare saltellare, eh eh!!! :)

    Dario

    Di Blogger wubby, scritto alle 21/04/05, 12:58  

  • Ho letto il tuo quesito esistenziale.
    Lungimirante, direi.. ;-)

    Di Blogger kri, scritto alle 23/04/05, 16:30  

  • Presa dall'entusiasmo mi sono iscritta anche io,ma avrei un "ma": l'ora che viene indicata sul sito del WorldJumpDay indica il momento in cui ci si deve dare la spinta o il momento in cui si atterra?no perchè se fosse il 1° caso, secondo me, c'è una disomogeneità nell'impatto: c'è chi salta più in alto e atterra dopo!In ogni caso io avrò gli scarponi da sci, così impatto di più!
    ciao
    -grazie per aver ospitato i miei deliri mentali-
    =)

    Di Blogger barbara, scritto alle 02/05/05, 15:34  

  • Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    Di Blogger lin, scritto alle 02/03/10, 12:32  

Se hai qualcosa da dire...

< Home